PARTNERS

CONSULTANTS

PROJECT

CALENDAR

BIBLIOGRAPHY

LEGISLATION

European Broadcastig

Gender Stereotypes

 
Logo Censis

FONDAZIONE CENSIS

   
 

Study Centre for Social Investments

Interpreting social development 
Censis was founded as a social study and research institute in 1964, becoming a legally recognised Foundation in 1973 through Presidential Decree 712 dated 11 October 1973.
The Foundation carries out research on a vast range of issues in the social, socio-economic and socio-political spheres, including for instance education, the labour market, welfare, economic and local development, social behaviour and values, culture and communication, the assessment and analysis of public policies, social and economic development internationally.
Censis research programmes are essentially practical in nature, with many services aimed in particular at institutional organisations.
Censis has published an annual report on the social state of the nation ever since 1967 (now in its 31st year), providing an exhaustive and statistically accurate picture of the main social and economic changes to have occurred during the year ended, as well as a brief interpretation of progress made by the nation in the social sphere.
Censis has carried out 800 research projects during its 30 years of activity, most of which conducted on behalf of Italian and foreign institutional organisations.
It has the reputation of being one of the most prestigious national research institutes.

Centro studi investimenti sociali

Il Censis
Centro Studi Investimenti Sociali, è un istituto di ricerca socioeconomica fondato nel 1964. A partire dal 1973 è divenuto Fondazione riconosciuta con D.P.R. n. 712 dell'11 ottobre 1973, anche grazie alla partecipazione di grandi organismi pubblici e privati.
Da più di trent'anni svolge una costante attività di studio, consulenza, valutazione e proposta nei settori vitali della realtà sociale, ossia la formazione, il lavoro, il welfare, le reti territoriali, l’ambiente, l’economia, lo sviluppo locale e urbano, il governo pubblico, la comunicazione e la cultura.
Il lavoro di ricerca viene svolto prevalentemente attraverso incarichi da parte di Ministeri, Amministrazioni regionali, provinciali, comunali, Camere di Commercio, Associazioni imprenditoriali e professionali, Istituti di credito, Aziende private, Gestori di reti, Organismi internazionali nonché nell'ambito dei programmi dell'Unione Europea.
L'impegno del Censis è stato quello di: cogliere ed approfondire i temi fondamentali della società civile, come l'evoluzione della struttura sociale e produttiva, le spinte all'innovazione, i comportamenti individuali e collettivi, i soggetti organizzati e i corpi intermedi, il protagonismo dei sistemi locali e i meccanismi di iniziativa imprenditoriale; porre costante attenzione al governo dei processi, alla progettazione delle politiche, al coinvolgimento dei soggetti, all'azione dei poteri istituzionali e alla cultura di governo.
Lo sfondo culturale che ha dato origine all'attività del Censis era quello tipico degli anni 50 in cui, a fronte della crescita economica, in Italia appariva necessario individuare modalità nuove di indagine sociale e di investimento sul sociale.
Nei decenni seguenti, spesso in anticipo rispetto al clima generalmente percepito, il Censis ha esercitato la propria capacità di analisi e la propria presenza su campi e tematiche poi divenuti emblematici quali: - negli anni 60: l'attenzione al welfare e alle strategie che ne governano l'impostazione e la gestione, con particolare attenzione alle dinamiche della domanda e alla natura dell'offerta; - negli anni 70: l'attenzione all'economia "sommersa" e al suo ruolo all'interno del generale sviluppo socioeconomico dell'Italia; - negli anni 80: l'attenzione verso la modernizzazione dell'economia e i suoi intrecci con lo sviluppo complessivo della società italiana anche in termini di internazionalizzazione; - negli anni 90: l'attenzione per una struttura sociale ed economica progressivamente "densa", intenta a legare il filo della sua storia alle trasformazioni del presente e alla scommessa sul suo futuro.
Nel corso degli anni, tale attività e presenza culturale ha ottenuto un continuo riconoscimento di ruolo ed autorevolezza che si è manifestato attraverso un crescente apprezzamento da parte degli osservatori economici e sociali, dei soggetti imprenditoriali ed istituzionali, degli organi di informazione italiani e stranieri.

FONDAZIONE CENSIS
Study Centre For Social Investements

Piazza di Novella 2
00199 Roma - Italy
tel. 06.86.09.11
fax 06.86.21.13.67

www.censis.it

censis@censis.it

 

Logo Censis