SuonoDonne Italia

logo-SuonoDonneItaliaSuonodonne Italia è nota in Italia e all’estero per l’impegno nella promozione e divulgazione delle opere di donne compositrici. Sostiene il talento musicale delle donne in Italia e nella Svizzera Italiana, migliorandone la posizione nell’ambito della loro attività musicale.  L’associazione organizza concerti e spettacoli multimediali con musiche dal passato ad oggi, Jazz e di musica sperimentale.  Appoggia le attività dei suoi membri offrendo consulenza sull’organizzazione di progetti e programmi. Difende la dignità della donna nel mondo della musica, impegnandosi sul fronte della politica culturale.  Dal 2003 la Presidente di Suonodonne, Esther Flückiger, ha fatto parte del comitato del IAWM come Rappresentante per l’Europa.  Nell’ultimo evento SUONODONNE IN PROGRESS „....non del tutto tradizionale...“ L’associazione ha fatto riferimento  ai giovani studenti interpreti dei corsi di Alta Formazione del Conservatorio di Milano, che hanno suonato assieme con socie interpreti dell’associazione, ed un ospite, Ferdinando Faraò.  

 

SuonoDonneItaliaSuonodonne Italia is well known in Italy and abroad for its commitment to the promotion and divulgation of the works by women composers. It sustains the musical talent of women in Italy and in the Italian part of Switzerland, improving the position of their musical activities. The association organizes concerts and multimedial events with works spreading from the past to today, including Jazz and experimental music. It supports the activities of its members giving them advice in organization of programs and projects. It defends the dignity of women in the world of music, through its commitment to cultural politics.  Since 2003 the president of Suonodonne is Esther Flückiger. She has been a  boardmember of the IAWM as European Liaison Officer.  In its last event "SUONODONNE IN PROGRESS...not totally traditional..." the association involved young students from the  Higher Formation Department of the Conservatory of Milan who played together with perfomr members of Suonodonne and the guest musician Ferdinando Faraò.

SuonoDonne Italia
President – Esther Fluckiger
Via Accademia 58
20131 Milano
ITALY

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
www.suonodonneitalia.it 

 

Università degli studi “ROMA TRE”

uni-roma-treIl dipartimento di filosofia dell’Università Roma Tre sotto la direzione della Prof. Francesca Brezzi ha svolto un’azione capillare di promozione degli studi di genere, si possono ricordare qui solo le iniziative più significative: Corso di perfezionamento post-lauream in Storia e Temi del pensiero femminile, (a.a. 1997-98 ) trasformatosi dal 2001 in Master di II livello “Formatori ed esperti in Pari opportunità”. Il Master è stata la risposta alle sollecitazioni e agli indirizzi inaugurati in Europa per adeguare le sue strutture pubbliche ed i percorsi formativi (scolastici e universitari) agli orientamenti comunitari. L’impianto del Master è interdisciplinare e multidisciplinare, articolandosi tra le diverse aree culturali, (giuridiche, economiche, storiche, sociologiche, antropologiche, pedagogiche e psicologiche ). Svolge una riflessione sul rapporto fra diversità ed eguaglianza nei diversi ambiti sociali, e nei contesti organizzativi e istituzionali, riflessione urgente perché il concetto di pari opportunità si è arricchito e non si limita più alle differenze di genere, ma altresì alle differenze di cultura, di etnia, di lingua e di religione; Organizzazione e coordinamento scientifico del progetto "Donne, Politica e Istituzioni", promosso dal Ministero per le Pari Opportunità, in collaborazione con la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e altri Atenei italiani dal 2004 -2005; Organizzazione di seminari, giornate di lavoro, convegni per diffondere la cultura delle pari opportunità e promuovere le attività e gli obiettivi del CPO; Realizzazione del corso “Genere, Costituzione e Professioni” (che include saperi giuridici, economici, storici e socio-antropologici, filosofici, letterari, pedagogici, psicologici, scientifici e tecnici), offerta didattica trasversale disponibile per tutti gli studenti. Il corso sviluppa le “abilità relazionali, comunque utili per l’inserimento nel mondo del lavoro” , in particolare si vuole respingere l’immagine stereotipata dela donna, proponendo un altro modello; Collaborazione con l’università di Paris VIII, Paris III, Sorbonne Nouvelle, per scambio di dottorandi, studenti del Master in Pari Opportunità, ed è in via di definizione la convenzione per istituire una scuola dottorale di pensiero e scritture della differenza.

 

en

Roma Tre University Department of Philosophy, a multi-tasked institution, has developed the Moral Philosophy division, a large articulated unit with research activities that question the most urgent issues of modern times, focused on the Philosophy of Differences, while investigating possible relationships and values able to transcend restricted local claims now hardening the ideal conflict affecting western democratic societies. The unit’s role in cultural debate is recognised by the EU through different funding projects including: “Networks. Migrants and natives: networks of experience, networks of reception”, part of the “Community action programme to fight social marginalisation 2002-2006 – Programme of Transnational Exchange” and the Project “Equity and Difference across and within European countries. Training for a culture of differences”, a two-year adult training programme within the “Grundtwig” Action Programme of Socrates II. The President is Francesca Brezzi, Professor of Moral Philosophy and Philosophy of Differences at University Roma Tre, until 2006 director of the Department of Philosophy, Faculty of Liberal Arts. Since May 2000 she is delegate for Equal Opportunity studies. Her initial research focused on philosophical moral issues with attention to contemporary French philosophy (Hermeneutic,Existentialism, Existential Phenomenology, Philosophy of Reflection) and the Philosophy of Gender, starting with a reflection embracing both literature and philosophy and revolving around the collapse of monolithic subjects as well the appearing of otherness or plurality inside the “self”.

 

Università RomaTre

Dipartimento di Filosofia
Responsabile: Prof. Francesca Brezzi
Via Ostiense 234

00146 Roma - Italy
06/573381 - 06/57338338-425

http://www.uniroma3.it/