Serena Tamburini

(Rovereto, Trento 19 settembre 1948), flautista, compositrice, organizzatrice di concerti, è residente da oltre trent‟anni a Roma dove ha iniziato la sua carriera come flautista. Ben presto ha unito l‟attività di esecutrice nell‟ambito della musica contemporanea allo studio e l‟insegnamento della musica antica e barocca con i flauti dolci. Dai primi anni „80 ha intrapreso la sua attività di compositore dedicandosi alle opere elettroacustiche. I suoi lavori, pur utilizzando spesso strumenti acustici, spesso prevedono il suono sintetico, e sono eseguiti in concerto e per radio in Italia e in molti altri paesi. Si dedica, parallelamente all‟attività di compositore, a quella di organizzatore di concerti e di eventi musicali assumendo la direzione dell‟associazione “Musica Verticale”. Nel 1988 ha fondato, insieme ad altri compositori, l‟Associazione “Simmetria” per la quale ha curato la pubblicazione di un CD edito da “Fonit Cetra” ed ha organizzato concerti ed installazioni sonore. Dal 1992 insegna musica elettronica: attualmente è docente presso il Conservatorio Ottorino Respighi di Latina. Nel 1997 ha pubblicato il volume “L‟Acustica della Musica”. Tra le sue musiche: “Specchi” (1985), oboe e nastro magnetico, “Per Cieli e Piani” (1986), nastro magnetico, “Che - cambiare la prosa del mondo” (1989/90), opera multimediale per due voci recitanti, soprano e nastro magnetico su testi di L. Pestalozza, “Ombra” (1991), clarinetto e nastro magnetico, “Baut Einer Kein Haus” (1992), musica di scena su nastro magnetico, “Spes” (2003), Coro a 8 voci e suoni sintetizzati, “Sunusoide in Città” (2004), suoni concreti elaborati, suoni sintetizzati e immagini elaborate, “Tra le righe” (2007), per flauto, suoni concreti, suoni sintetizzati e immagini elaborate.

Stefania Tallini

(Catanzaro, 18 Agosto 1966), pianista, compositrice. Nel 1990 consegue il diploma di pianoforte presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma e nel 2001 si diploma al Conservatorio “Licinio Refice”di Frosinone. Ha inciso il cd “Etoile” nel 2002, “Dreams” nel 2006, “Maresia” e “Pasodoble” nel 2007. Un suo brano è stato inserito nel “Real Book” italiano. Vincitrice del “Concorso Internazionale di Arrangiamento e Composizione per Orchestra Jazz” di Barga2001, si è esibita nel jazz club “Le Duc Des Lombards” di Parigi nel 2004. Ha suonato presso l‟Auditorium di Radio Bremen di Brema. Oggi lavora in molti paesi europei e registra per emittenti radiofoniche in Francia e Germania. E‟ autrice di oltre cinquanta brani registrati nei cd “Etoile” del 2002, “New Life” del 2003, “Dreams” del 2005 in quintetto con Andy Gravish e Javier Girotto, “Maresia” in quartetto con Gabriele Mirabassi e “Pasodoble” nel 2007. Quest‟ultimo è stato allegato al catalogo della pittrice Barbara Sbrocca La Radio Vaticana le dedica periodicamente trasmissioni in cui vengono presentati i suoi dischi. Ha suonato inoltre, nel giugno 2006 e nel marzo 2008, per “I concerti del Quirinale”, trasmessi in diretta su RadioTreRai dal circuito radiofonico europeo EBU. Al Quirinale è stata ospite per la “Celebrazione Internazionale della Festa della Donna 2008”, alla presenza del Presidente della Repubblica Napolitano.

Tina Ternes

She was born on 15th August 1969 in Kaiserslautern (Germany). At the age of five she started to take piano-lessons. At the age of 15 she also took up studying double bass and received regular instructions in music theory at the music school at Kaiserslautern. From 1988-1992 she studied school music and history in Mainz and from 1992-1994 film-music at the Wiesbaden Music Academy. She worked as a musician, composer and music teacher, among others in Munich, Ludwigshafen and Paris. Her compositional approach is basically dedicated to tonality. But she also is fond of undergoing experiments with non-European music. Since 2002 a strong influence by the American periodical music can be made out. Tina Ternes wrote orchestral and choral works, chamber music, musicals, stage music, one film music and an orchestration of 'Lalai' by Barbara Heller (Schott-Verlag Mainz). Some pieces of Tina Ternes are edited by Furore Verlag Kassel, mkVerlag Heidelberg, kom Verlag Munich and 'Ries und Erler' Berlin. Since 2007 Tina Ternes lives and works in Paris. 2009 she won the second prize of the Crossover-Composition-Award Mannheim with her piece 'Windspiel' for two violins.

More Articles...

  1. Tini Trampler
  2. Yu Tao