Teresa Procaccini

(Cerignola 23 marzo 1934), compositrice, didatta, residente a Roma dal 1974. È autrice di una vasta produzione che comprende opere liriche, sinfoniche, da camera, symphonic band e musiche didattiche, eseguite in Italia e all‟estero. Diplomata in pianoforte, organo (con Fernando Germani) e composizione (con Virgilio Mortari), ha diretto negli anni 1971 e 1972 il Conservatorio Ugo Giordano di Foggia e sino al 2001 ha insegnato composizione al Conservatorio Santa Cecilia di Roma. Dalla sua scuola sono usciti numerosi compositori affermati, ed anche le compositrici Antonia Sarcina e Angela Arcidiacono. Premiata in concorsi nazionali ed internazionali, ha tenuto corsi di perfezionamento in composizione presso il “Festival” di Città di Castello, l‟Accademia “Respighi” di Assisi, gli “Internationalen Meisterkursen” di Duren (Germania), l‟”Estate musicale Frentana” di Lanciano. Le sue composizioni sono edite da Sonzogno, Edipan, Bongiovanni, Carisch, Curci, e molti altri. Notevole la produzione musicale per ragazzi (operine didascaliche, fiabe con voce recitante, canti per coro di voci bianche, la “Collana giovani strumentisti” che comprende pezzi per archi, fiati, percussioni, pianoforte a quattro mani, con CD allegati) edita da Edipan e volumi didattici editi da A. Armando e Gulliver. Ha scritto commenti musicali per lavori teatrali e per la RAI. Si è anche dedicata con successo all‟organizzazione di concerti e da oltre trentacinque anni è direttore artistico dell‟Associazione “Amici della Musica” di Foggia e consulente di varie associazioni musicali in Italia. E‟ spesso invitata a far parte (quale presidente o membro) di Giurie di concorsi nazionali ed internazionali e come relatore di Convegni musicologici. Agli inizi degli anni ottanta ha dato un impulso al movimento per le “Donne in Musica” con l‟organizzazione di concerti di musiche di donne del passato e musica contemporanea nella regione pugliese. come relatore di Convegni