Rita Portera

(1960) ha compiuto gli studi musicali e umanistici nella città di Torino in cui ha studiato con Gilberto Bosco presso il Conservatorio G. Verdi, poi Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale, conseguendo il diploma di Composizione nel 1993. Si è inoltre laureata in Storia della Musica con Giorgio Pestelli alla Facoltà di Lettere dell‟Università. Le sue composizioni sono state eseguite in concerti, rassegne e festival in varie città in Italia e all‟estero. Sono inoltre state diffuse presso emittenti privati radiofonici e televisivi. Alcune sue composizioni sono aperte alla didattica per l‟infanzia. Conduce ricerche storiche su fonti d‟archivio per l‟Istituto per i Beni Musicali in Piemonte per il quale ha effettuato censimenti di materiale musicale di istituzioni e biblioteche con la pubblicazione delle relative schede nel volume Le fonti musicali in Piemonte, vol. II, Cuneo e Provincia, a cura di Diego Ponzo, Lucca, LIM, 2009. Per il rilievo storico si segnalano le conferenze: Teresa Milanollo a Savigliano nel 1888 in occasione delle celebrazioni cittadine del 2004 e Ritratto di Teresa Milanollo al I Convegno di Studi “In-audita Musica” presso il Conservatorio G. Cantelli di Novara. In campo editoriale ha collaborato alla redazione del volume: Bruno Bettinelli, La composizione musicale, Milano, Rugginenti, 1996. E‟ autrice del saggio Pietro Gallinotti a Savigliano, in Mario Dell‟Ara – Mario Grimaldi, Rosa sonora. Pietro Gallinotti liutaio di Solero, Savigliano, Civico Istituto Musicale G. B. Fergusio, Grafica e Stampa L‟Artistica Savigliano, 2006; e del volume: Toscanini a Savigliano – Il giovane Arturo Toscanini ai concerti di Casa Villa, Savigliano, Ed. Civico Istituto Musicale G.B.Fergusio, Grafica e Stampa L‟Artistica Savigliano, 2007. Ha insegnato Armonia complementare e Armonia e contrappunto nei Conservatori di Cuneo e di Torino ed è attualmente docente presso il Civico Istituto Musicale G.B.Fergusio di Savigliano.