Caterina Palazzi

(Roma, 05 Febbraio 1982), contrabbassista. Nel 1998 suona nel gruppo “Barbie Killers” e nel 2002 frequenta a Roma la scuola di musica “Saint Louis”. Suona con il “Caterina Palazzi quartet”, il “Sade Mangiaracina trio”, il “Satin Dolls quartet” (un gruppo jazz tutto al femminile), il “Giorgio Cuscito & Lady Project”. Partecipa a “Garbatella jazz Festival 2005/2006 ”, alla rassegna “Vieni a via Giulia 2005”, al “Lucca Jazz Festival 2006”, al “Terni Jazz Festival 2006”. Prima classificata al “Baronissi jazz 2006”, è presente alla rassegna “Jammin‟ 2007” a Cavea.Con il proprio quartetto ha partecipato al “Wolf Festival 2008” e ha lavorato in diversi festival con il “Patrizia Scascitelli Quartet”. Oggi si dedica completamente al jazz suonando il contrabbasso in numerose formazioni jazz tra cui il suo quartetto con il quale propone sue composizioni originali: “Delitto e Castigo”, “La guerra dei mondi", “Sassi neri”, “La vedova nera”, “Vampiri”, “La lettera scarlatta”, “Berlino Est”, “L‟ultimo metrò”, “Volere è potere”.