Piera Pistono d’Angelo

(Bangkok 15 luglio 1936), compositrice, didatta. Residente a Roma dal 1947 è diplomata in composizione, in pianoforte e in musica corale e direzione di coro. Tra i suoi insegnanti Barbara Giuranna, Irma Ravinale e Vieri Tosatti. E‟ stata docente di armonia complementare dal 1979 fino al 2008 presso il Conservatorio Licinio Refice di Frosinone e poi al Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma. Ha composto un‟opera da camera, “Enigma al femminile” (testi di Gabriella Bianco), ed un‟opera lirica in un atto, “L‟ingresso” (testo di Giuseppina Amodei). E‟ pronipote di Guido Gozzano del quale ha musicato “Ignorabimus”, per coro e orchestra, eseguito a Roma (Basilica S. Maria Maggiore) dall‟orchestra della Radio Slovacca e dal coro del Teatro dell‟Opera di Kosice, e ripreso dalla Rai. Le sue musiche sono programmate in importanti festival in Italia ed all‟estero: “Festival Internazionale” a Salisburgo, “Europhonia Festival” a Zagabria, “Musica Sacra Contemporanea” a Chicago, le “Rassegne della Fondazione Adkins Chiti: Donne in Musica”, il Festival “Voce Contemporanea in Italia” a Vancouver, Kawasaki-Tokyo, “IX Festival del sassofono”, Festival “Roma-Europa”, “Nuovi Spazi Musicali” a Roma, “Antidogma Musica” a Torino, “Amici del loggione della Scala” a Milano e per “Musica Nova” a Strasburgo.

Rita Portera

(1960) ha compiuto gli studi musicali e umanistici nella città di Torino in cui ha studiato con Gilberto Bosco presso il Conservatorio G. Verdi, poi Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale, conseguendo il diploma di Composizione nel 1993. Si è inoltre laureata in Storia della Musica con Giorgio Pestelli alla Facoltà di Lettere dell‟Università. Le sue composizioni sono state eseguite in concerti, rassegne e festival in varie città in Italia e all‟estero. Sono inoltre state diffuse presso emittenti privati radiofonici e televisivi. Alcune sue composizioni sono aperte alla didattica per l‟infanzia. Conduce ricerche storiche su fonti d‟archivio per l‟Istituto per i Beni Musicali in Piemonte per il quale ha effettuato censimenti di materiale musicale di istituzioni e biblioteche con la pubblicazione delle relative schede nel volume Le fonti musicali in Piemonte, vol. II, Cuneo e Provincia, a cura di Diego Ponzo, Lucca, LIM, 2009. Per il rilievo storico si segnalano le conferenze: Teresa Milanollo a Savigliano nel 1888 in occasione delle celebrazioni cittadine del 2004 e Ritratto di Teresa Milanollo al I Convegno di Studi “In-audita Musica” presso il Conservatorio G. Cantelli di Novara. In campo editoriale ha collaborato alla redazione del volume: Bruno Bettinelli, La composizione musicale, Milano, Rugginenti, 1996. E‟ autrice del saggio Pietro Gallinotti a Savigliano, in Mario Dell‟Ara – Mario Grimaldi, Rosa sonora. Pietro Gallinotti liutaio di Solero, Savigliano, Civico Istituto Musicale G. B. Fergusio, Grafica e Stampa L‟Artistica Savigliano, 2006; e del volume: Toscanini a Savigliano – Il giovane Arturo Toscanini ai concerti di Casa Villa, Savigliano, Ed. Civico Istituto Musicale G.B.Fergusio, Grafica e Stampa L‟Artistica Savigliano, 2007. Ha insegnato Armonia complementare e Armonia e contrappunto nei Conservatori di Cuneo e di Torino ed è attualmente docente presso il Civico Istituto Musicale G.B.Fergusio di Savigliano.

Rositza Petkova (Dimitrova)

(born in 1947, in Plovdiv, Bulgaria), composer. She is the daughter of Dimitar Petkov. She graduated from the State Academy of Music in 1981 majoring in Composition under Professor Alexander Raychev and Professor Dimitar Tapkoff. From 1981 to 1991 she worked as editor in chief at the Pop Music Library at the Centre for Amateur Art Activity. Since 1991 she has worked as a freelance composer and teacher of English. She is the author of choral, solo and children’s song, chamber works, folksong arrangements. She was a prize winner at national competitions.
Selected works: Choral orchestral: conversion in Pliska, Cantata for Bass, reader, choir and orchestra (1977). For symphony Orchestra: Scherzo for flute, piano and symphony orchestra (1974), concertino for clarinet and symphony orchestra (1981). For voice and strings: Two songs ( Cherries and Still Life), lyrics by Dimitar Metodiev (1980). Chamber music: Sonata for flute and piano (1976); For Piano: Pieces, Variations, Studies (1976-79). Songs: Social songs: Blessed Be our Labour, lyrics by Damian Damaniov. Children’s song: Riddles, Balloons, lyrics by Leda Mileva (1988); Laughter is Our Friend, lyrics by Asen Bosev; Two Pastimes.