Maribel Orozco Hurtado

(Cali, Colombia 14 gennaio 1975), clarinettista, compositrice, tecnico del suono. Residente a Frosinone dal 1998 ha iniziato gli studi musicali al Conservatorio Antonio Maria Valencia nella sua città d’origine, laureandosi con indirizzo pedagogico nell’Universidad del Valle. Nel 1998 ha vinto la borsa di studio “Carolina Oramas”, concessa dall’ICETEX (entità del governo colombiano ) per proseguire i suoi studi in Italia con il clarinettista Francesco Belli, con cui si è diplomata al Conservatorio Ottorino Respighi di Latina nel 2001. Nel 2002 è stata tra i vincitori del Premio di Musica “Un concerto per Caterina”, del Rotary Club Roma Sud ai migliori neodiplomati del Lazio, e in seguito ha suonato con diverse orchestre sinfoniche e complessi musicali italiani. Contemporaneamente ha intrapreso gli studi di composizione elettroacustica, diplomandosi nel 2005 con Sylviane Sapir al Conservatorio Ottorino Respighi di Latina. Nel 2009 si è diplomata in musica e nuove tecnologie, indirizzo composizione audiovisiva digitale, con Alessandro Cipriani al Conservatorio Licinio Refice di Frosinone. Fedeli a percorsi di tipo emotivo e descrittivo, le sue musiche elettroacustiche si avvalgono dell’interazione tra elettronica e strumenti musicali acustici tradizionali e autoctoni. “Arquetipos”, per clarinetto ed elettronica in tempo reale e differito, ha ottenuto una menzione speciale per la regia del suono nel “Premio Nazionale delle Arti 2009”, svoltosi nella città di Trento, ed è stato eseguito anche per il “Festival dei Mondi Sonori”. “Promenade “, per voci, musica concreta ed elettronica (2005), è stato incluso in un CD di musica elettronica allegato al libro “L’incantesimo di tanti mondi”.