Chiara Morucci

(Roma 13 ottobre 1982), autrice, cantautrice. Ha studiato con Roberto de Rosa, canto con Anita Rufini, Raffaela Siniscalchi e Gianni Davoli, e pianoforte con Nives Napolitano per dedicarsi al canto e alla composizione. Nel 2009 ha seguito il seminario di chitarra brasiliana con Guinga e lo studio del pianoforte ed armonia con Stefania Tallini. Ha vissuto a Lisbona dove ha studiato canto fado e guitarra portoghese con Paulo Feiteira. La sua tesi di laurea su multiculturalismo e musica, “Identità Orchestrate”, è stata pubblicata sul Libro-dvd dell'Orchestra di Piazza Vittorio nel Dicembre 2006. Nel 2006 ha vinto il Premio “Bianca D'Aponte” per "Ed io sono una rosa", il Premio “Umberto Bindi 2007” per "Un giorno blu d'amour", e nel 2008 ha vinto il Premio “Augusto Daolio, Città di Sulmona” per la canzone d'autore ed il Premio “Miglior Voce” con i brani "Bossaneve" e "Il Bacio dei pesci". E’ citata all'interno del libro di Paolo Talanca "Cantautori Novissimi. Canzone d'autore per il terzo millennio" come esponente della novissima schiera della canzone d'autore.