Lucia Corini

(Cremona, 28 Aprile 1960) Dopo aver compiuti gli studi classici si è dedicata a quelli musicali, diplomandosi in Organo, in Viola, in Flauto Dolce, in Violino, in Clavicembalo ed in Didattica della Musica. Con la viola ed il flauto dolce tiene concerti e registrazioni in Italia ed all’estero, sia come solista, che all’interno di gruppi cameristici ed orchestrali. In modo particolare si dedica a ricerca ed esecuzione del repertorio poco noto scritto espressamente per la viola. E’ autrice di musica didattica per violino, per il flauto dolce e per il pianoforte. Sono edite molte delle sue revisioni di brani strumentali antichi, nonchè diverse realizzazioni di basso continuo, come pure il volume “La Viola - profilo storico e repertorio. Svolge attività didattica. Tra le sue opere: “A” per quintetto di fiati; Il ballo delle Nobildonne, per orchestra d’archi; Pastorale Italiana, per tre corni delle Alpi ; Il mio amico violino (Sinfonica, 2002); Calendario musicale dell’Avvento per violini (Sinfonica, 2002); Un concerto piccolo piccolo, violino, pianoforte e percussioni, 2003.